Comune di Civita - Provincia di Cosenza - Calabria

Percorso di navigazione

Stampa Stampa

GUIDA TURISTICA



Le Chiese

Le Chiese


La Chiesa di Santa Maria Assunta la cui costruzione risale alla metà del 1600 è situata nella piazza del paese. Inizialmente fu chiamata Chiesa Nuova in quanto prima della sua costruzione i fedeli praticavano il culto nelle numerose cappelle presenti nel paese.
La chiesa ha un’architettura di tipo basilicale con decorazioni interne di stile tardo barocco. Probabilmente costruita su resti di mura preesistenti, doveva in origine essere ad una sola navata. Sulla parete di fronte all’ingresso si trova un piccolo mosaico della Vergine Odigitria racchiuso in un medaglione risalente ai primi del XX secolo.
Nell'abside un tempo vi era un altare barocco, mentre, attualmente, sul transetto si affacciano due amboni utilizzati l'uno come pulpito e l'altro come contenitore per l'organo settecentesco. Alle spalle dell'abside si erge la torre campanaria a pianta quadrata, su di essa sono collocate tre campane ed un orologio meccanico del 1896.
Nel 1988, grazie all'intervento di Papàs Antonio Trupo, si è proceduto alla sostituzione dell'altare latino con l'iconostasi in legno di noce e di ulivo. Le dodici icone poste sulla trabeazione provengono da una scuola iconografica di Atene ed appartengono ad Ernesto Kominos che le dipinse nel 1992.
La chiesa è arricchita da icone lungo le navate, e da mosaici sulle pareti. Sulla navata si ammirano quattro affreschi di Giovanni Capaccio del 1858, l’Immacolata, San Biagio, la Madonna del Rosario, San Domenico, Santa Caterina, la Trinità. Sotto il pavimento sono state trovate 27 fosse tombali.
Lungo la navata di sinistra vi sono quattro altari tre dei quali sono identici tutti di stile barocco. Nella navata destra si trovano tre altari di stile rinascimentale, il primo sul fondo della navata è costituito dagli ornamenti episcopali latini,in bassorilievo tra i quali spiccano la mitra e il pastorale, il secondo e il terzo sul lato su uno sfondo rosa antico in bassorilievo spiccano l’aquila bicipite simbolo degli albanesi, nell’altro una massiccia torre ed una nave a due alberi che probabilmente simboleggiano l’esodo dall’Albania.
Su ogni altare vi è una nicchia che custodisce una statua.





Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Civita, Piazza MUNICIPIO
87010 Civita (CS) - Telefono: 0981.73012-73278-781077 Fax: 0981.73039
C.F. 88000690789 - P.Iva: 00892690785
E-mail: protocollo@comune.civita.cs.it   E-mail certificata: protocollo.civita@asmepec.it